Δευτέρα, 13 Ιανουαρίου 2014

http://www.loveability.it/sesso-uguale-per-tutti-diverso-per-ognuno/




http://www.loveability.it/una-prostituta-per-il-fratello-disabile/


http://www.loveability.it/i-devotee/


http://www.loveability.it/assistenza-sessuale-e-prostituzione-nuove-regole-per-una-nuova-consapevolezza/


http://www.video.mediaset.it/video/lucignolo/clip/426133/ok-sesso-ma-i-disabili-.html

Dico io, tanto per parlare. Gente che commenta, mi manda mail, mi scrive in ogni dove, per dire che l'assistenza sessuale è sbagliata secondo loro. Ora. Comprendo che il nostro Paese è composto dal comune cittadino del tipo "su ogni cosa devo metter bocca..." ma in questo caso c'è un errore d'intendimento di base: a me, non mi frega niente se siete concordi o no. Non mi frega nulla per il semplice motivo che non sto proponendo una nuova tassa o qualsiasi altra cosa che interverrà sulla vita di ogni cittadino italiano. No. E' una proposta che introdurrà una figura che sarà "utilizzata" da chi lo desidera. Solo da chi lo desidera e saranno affarissimi suoi. Non ti piace? Non la vuoi? Non la richiedi. Semplice. Non ti cambierà nulla nella tua vita se ci sarà questa figura. Non verremo a rubarti i soldini dalle tasche, non ci ricorderemo neanche chi sei. Quindi. Del tuo continuo parere contrario, non ce ne frega nulla. Certo, lo puoi dire comunque, per passatempo. Ma il mio di tempo non lo voglio usare a risponderti. In Italia siamo così. Ci sono uomini/donne che si vogliono sposare fra di loro e ci mettiamo bocca tutti, come te ne venisse qualcosa a te. Ci sono persone che vogliono morire nel momento in cui non hanno più speranza e solo dolore e tutti a dirli cosa dovrebbe fare. Fattene una ragione cittadino italico: nessuno di noi è il centro dell'Universo, figurati della nazione in cui vivi. Al massimo puoi esserlo di casa tua e manco lì è detto che puoi.

Δεν υπάρχουν σχόλια :

Δημοσίευση σχολίου

Εδώ σχολιάζεις εσύ - Comment Here

Σημείωση: Μόνο ένα μέλος αυτού του ιστολογίου μπορεί να αναρτήσει σχόλιο.

Contact Us

Name *
Email *
Subject *
Message *
Powered byEMF Web Forms Builder
Report Abuse